Ripartenza e rigenerazione: IV Giornata nazionale del Merito
Giovedì 15 ottobre, h. 17.30, online - SCOPRI IL PROGRAMMA E PARTECIPA oppure segui la DIRETTA STREAMING

La Giornata Nazionale del Merito è l’appuntamento annuale per fare il punto della situazione e stimolare il dibattito sul merito nelle università e nel mercato del lavoro, privato e pubblico. L’evento è organizzato e promosso dal Forum della Meritocrazia, la prima associazione nazionale nata in Italia per promuovere e diffondere la cultura del Merito nel Paese, insieme a 4Manager, CFMT e Federmanager.

Per la messa in onda, i partner tecnici Skilla metterà a disposizione uno studio televisivo virtuale, una nuova tecnologia che simula un ambiente virtuale e immersivo. 

Alla sua IV Edizione, per la prima volta digitale, la Giornata del Merito di quest’anno consisterà in due ore di dibattito interattivo sul tema della ripartenza: parleremo di merito quale leva per la rigenerazione e la ripartenza del Paese.

Il momento storico è unico: dalla crisi sanitaria globale derivano criticità socio-economiche, mentre il Recovery Fund restituisce all’Italia l’opportunità di avviare una nuova stagione di governo pubblico e privato, e di mettere le basi per una crescita sana e duratura attraverso la valorizzazione delle persone e lo sviluppo di capitale umano competente e meritevole. Con la IV Giornata del Merito, il Forum della Meritocrazia coinvolge voci prestigiose della business community, giovani talentuosi e associazioni no profit che promuovono l’alfabetizzazione digitale e si impegnano per un mondo del lavoro più inclusivo.

L’obiettivo? Stimolare un dibattito intergenerazionale e interdisciplinare, facendo convergere l’interesse comune di business community e società civile, senior e nuove generazioni, impattando sul futuro del Paese.

Che cos’è il Forum della Meritocrazia

È un'associazione no-profit fondata nel 2011, che ha l'ambizione di rendere l'Italia una comunità meritocratica in cui i valori del merito, distinguibili nell'eguaglianza delle opportunità e nel riconoscimento dei meriti individuali, siano pienamente condivisi e praticati.

Scopri di più su di noi

Se vuoi, tu puoi fare la differenza.