Torna indietro

Roger Abravanel

Presidente Onorario

Nato a Tripoli, Libia nel 1946, emigra in Italia nel 1963. Nel 1968 si laurea in ingegneria chimica a pieni voti al Politecnico di Milano, vincendo il premio di "più giovane ingegnere d'Italia". Presso la stessa università, fino al 1970, svolge l'attività di ricercatore presso l'Istituto di Fisica Tecnica. In seguito ha conseguito un Master in Business Administration presso la business school INSEAD, dove ha ricevuto la "High Distinction". Roger Abravanel ha lavorato per 35 anni per la società di consulenza McKinsey & Company, raggiungendo le cariche di Principal nel 1979 e Director nel 1984, terminando la sua esperienza nel 2006. Attualmente opera nel settore del private equity, svolgendo l'attività di advisor per i fondi di buyout Clessidra e per il fondo di venture capital Wanaka in Israele.
Partecipa inoltre ai consigli di amministrazione di Teva Pharmaceutical Industries Ltd e dell'Istituto Italiano di Tecnologia ed è membro del comitato scientifico di Aidp e responsabile del comitato scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia. È presidente dell'Insead Council italiano e nel 2010 è stato selezionato tra i “50 alumni che hanno cambiato il mondo”, in occasione del cinquantenario della fondazione dell'INSEAD. Autore dei libri “Meritocrazia” e “Italia, cresci o esci”.

Realizzato con Drupal